Ridarei indietro il più bello dei regali per la tua telefonata all’alba.
Auguri _ _ _ _ _ _ !
Quel nomignolo nostro, da quando ero ancora muta in un passeggino. Sai… non l’ho mai svelato a nessuno perché era cosa nostra.
Il tuo prendermi la faccia tra le tue mani.
Il tuo ultimo regalo l’ho mantenuto al polso.  Me lo guardo ed è bello sotto alla scritta Taxi.

Saresti sempre fiero di me.
Il tuo nome ancora in rubrica col tuo viso che mi sorride.

Oggi si festeggia. Non sarà la stessa cosa. Non è più così importante.
Manchi tu all’appello. Il tuo posto a tavola. Festeggio e ti porto dentro. Come ogni giorno, del resto.
Io, che ti somiglio così tanto. Mi faccio guardare da chi ti ha amato quanto me così magari ti ritrova un pochino.

Ciao Papà.
Sei stato tu il migliore dei regali.

E son 44…

Auguri Ale.

30 pensieri su “Il migliore dei regali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...