Il Disturbatore molesto

La capacità di unire. La capacità di mettere insieme persone che parrebbero non aver nulla da spartire. Aggregare. Unire. A volte potrebbe bastare poco, davvero poco. Non è cosa da tutti. Ci sono quelli che hanno solo una gran voglia di viversi il momento. E poi ci sono quelli che, con un bel sorriso, portano distacco tra sé e la propria mente piena di problemi. All’improvviso… ecco là in fondo… compare il Disturbatore. Vorrebbe mettere i suoi problemi in mezzo a quello spazio che si è venuto a creare… quello spazio che si era deciso di tenere per il divertimento e staccarsi, momentaneamente, dai problemi. Il Disturbatore. Quello convinto che gli accidenti siano piovuti in testa solo a Lui. Lui è quello convinto che sia stato scelto da chissà chi per provare dolore. Lui è il prescelto per soffrire. Nel mezzo del tuo divertimento, compare per ricordarti che la vita è dolore e tristezza allo stato puro. Quello che ha capito tutto: noi siamo qui sulla terra per soffrire. Il Disturbatore irrompe nella tua vita, mentre gozzovigli felice, per ricordarti che ha la gastrite. Vorrei dire al Disturbatore una cosa sola….. E CHI SE NE FREGA!