Grazie

Grazie a tutti. Per gli auguri e per essere sempre carini con me.

Per le sorprese inaspettate… e pensate
Per i pacchi arrivati a sorpresa (grazie Laura)
Per tutto l’affetto ricevuto
Per i regali arrivati in anticipo… tutti
E per quelli che arriveranno, fatti col cuore e con le proprie mani
Per un regalo enorme già scartato e del quale ho tenuto la carta
Grazie davvero
Per 42 volte

Un pensiero a chi è triste per non avermi accanto in una giornata, per me, speciale.

E a chi è felice, insieme a me.

Buon compleanno Ape!

La ragazzina (astenersi mis-credenti) che potete ammirare nella foto oggi compie gli anni. La ragazzina (fatemi questo regalo, vi prego, non fiatate) ogni anno aspetta con ansia questo giorno. Adora scartare i regali. Adora sentirsi importante. È una ragazzina felice, forse più oggi di quando aveva sedici anni. È cresciuta, un po’ anche in altezza. Ma solamente un po’. Si guarda allo specchio, si riguarda ancora e si dice ” Mica male, sei ancora tu”. Ha tanti pregi, i difetti, però, sono anche di più. Ma come si fa a non perdonarle gli sbagli? A me piace quella ragazzina, più oggi di quando fece i vent’anni. Si diverte un po’ troppo ma come si fa a darle contro? Le manca tanto la telefonata della nonna al mattino di ogni undici di giugno… ma la ricorda ugualmente con felicità. È una ragazzina molto fortunata. Ha voglia di scoprire cose, paesi e persone. Cerca di fare del bene in mezzo a mille disastri… però, ci prova. E non perderà mai il suo entusiasmo.

Buon compleanno Ape!