C’è una cosa importante che il mio papà mi ha insegnato. Bere bene e mangiare bene.
A tavola si sta insieme, si gode del cibo e si brinda.
Mi porto dietro il piacere della tavola, di sedersi con qualcuno di fronte che ti guarda, ride e condivide.
Google foto me lo ricorda ogni mattina.
Nelle mie foto c’è sempre qualcosa da mangiare o da bere.
Mi arrivano spesso messaggi… Oggi andiamo a pranzo?
Sto andando a mangiare, vieni?
Domenica andiamo? Ho prenotato…

Eccome se voglio esserci e cerco di farlo.

Quattro anni fa ero a Bologna.
Caschetto ultra corto e frangia.
Ero al bar a fare colazione mentre aspettavo che la Robi si alzasse. Era il nostro viaggio dei quaranta.
Io super mattiniera, uscita dalla stanza all’alba per non svegliarla.

E fra non molto saranno 44.
Numero doppio. Due volte il quattro che, come numero, non è uno dei miei preferiti.

Dunque, cade di sabato…

Dove andare a festeggiare?
Voglio qualcosa di speciale.

E voglio un viaggio. Andare magari nella mia città preferita su quell’isola non così lontana.
Sì. Londra mi aspetta. Già da troppo.
E, nonostante tutto, ricordo una mangiata favolosa anche lì con due pinte accanto. Sì, è ora di tornare nella seconda dimora perché là sto bene e tanto.

21 pensieri su “Là sto bene

  1. Che bello, come ti capisco! Anche a me piace tanto mangiare in compagnia, è proprio uno dei piaceri della vita! Anzi, ha pure qualcosa di atavico, è così essenziale sedersi e condividere il cibo, sembra una banalità, ma quanti lo fanno davvero? Buon viaggio e buon appetito 😛

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...