Un’altalena.
Su e poi giù a piombo.
In altissimo e in un secondo in bassissimo.
Perché gli alti sono super alti e i bassi uno schifo totale.

Andare in altalena può essere divertente, bisogna trovare lo spirito giusto per andarci.

La giornata è sublime. Il vento si è lasciato dietro un cielo che raramente si vede.

Le montagne tra i palazzi, le rotaie di un vecchio tram arancione che arriva.

Odore di ferro che si alza e ti riporta a quando, da piccolo, aspettavi l’uno sull’angolo per andare dal dentista.

Inforchi gli occhiali da sole che, con la maschera, si appannano pure quelli.

Che giornata meravigliosa. Non vedo l’ora sia stasera per andare a correre col fresco.

Altro che altalena. La lascio ai bimbi per giocare e litigare per il proprio turno.

Oggi sto a metri da terra e corro veloce.

21 pensieri su “Corro veloce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...