È il tuo giorno, oggi.


Stracciare carte, riducendole a coriandoli colorati e pesanti.
La sala ne è piena. La sala è piena.


Su quale ramo hai messo la stella?
Non riesco a vederla, avrai scelto la parte più nascosta.


Dicono ci voglia accanto una persona speciale. E bisogna lavorare sodo, bisogna lavorarci in due.

Hai trovato un posto ancora più bello per quella stella?

Sì, la vedo. Farò anche io la cosa più giusta. La mia stella la metto in alto, salgo in punta dei piedi e mi arrampico. Si vede? Dimmi da laggiù se si vede.

Che valore può avere una promessa? Eh. Dipende chi la fa. Io a te credo, l’ho sempre fatto. Anzi. Mai posta una domanda del genere.
La tua promessa. Riuscirci è una cosa importante. Facciamo un passo alla volta. Ti ricordi quel golf diventato piccolissimo?

Mettine un’altra di stella.
Può essere vita nascondere ciò che si prova? Passarne tante e tornare a casa insieme. C’è cosa che più ti riempie il cuore di questa?

Visto che è un giorno speciale, lo renderò tale.

8 pensieri su “Il tuo giorno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...