E se perdo i ricordi?
Che cosa rimarrà del mio vissuto?
Che cosa sarà del mio vivere quotidiano?
E se perdo anche l’uso dell’altro occhio?
Beh, e perché dovrebbe succedere?
E se anche fosse, perché pensarci adesso?

Quante cose ho ancora da insegnare?


Sapete, mi piace passare cose. Mi piace regalare. Mi piace fare pensieri cercati. Capita di trovare la cosa giusta, quella esatta per una certa persona. Vi capita? Andare in giro rimanendo catturati da un oggetto o un libro o una frase o una foto. Qualcosa che doni all’altro poiché ti sembra fatto apposta o te l’ha fatto venire in mente.  O creare per qualcuno. La cosa più triste è quando scovi la sorpresa perfetta per qualcuno che non c’è più. Vi capita?  E vi capita di setacciare scarti o antichità e trasformarle in un tesoro per qualcuno che amate?
E quante persone si possono amare nella propria esistenza senza dover escludere nessuno?


E poi penso a quell’uomo coi pantaloni neri in pelle e penso a quella frase Ricordati Alessandra, i problemi personali di quell’uomo o di qualsiasi altro non sono più di tua competenza. Non lo capivo. Poi ho capito. Poi gli ho dato ragione. Poi non più.  E, forse,
è dovuta a questo la mia caduta successiva.


Ho guardato chi amo dalla mia nascita e ho visto la nostra vita insieme e tutta la mia vita. Che percorso meraviglioso.

E poi un’altra frase Alessandra, se parli devi avere qualcosa di originale da dire. Anche lui, nonostante i pantaloni attillati, era perfetto così come era ed era arrivato al momento giusto. Mi ha insegnato ad avere coraggio. E mi ha riportata a casa.

38 pensieri su “E mi ha riportata a casa

  1. Non commento molto, ma sappi che ti leggo sempre con piacere e che la tua forza è…contagiosa! Daje tutta, sempre!
    E sì, capisco molto bene il piacere del ricercare e scovare il cd “regalo perfetto”. Io da due annetti (di lockdown…) a questa parte ho scoperto di poter personalizzare praticamente di tutto ricamandolo al punto croce in quadretti a tema (tema che cerco su Etsy, ove puoi ricercare pure “pinguino albino ubriaco”, e lo troverai) che faccio poi incorniciare e recapitare, non necessariamente in occasione di occorrenze. E sììì, molto appagante la sorpresa genuina di chi li riceve.
    Tu cosa hai scovato di bello? Ci hai lasciato con la curiosità, eh…

    Piace a 2 people

  2. Siamo umani, a volte si cede, ma se hai un buon seme dentro l’anima basta una goccia e tutto ricresce.
    Tu hai quel seme, quello di una forza costruttiva…quindi vai, fai, tira fuori tutto quello che puoi.
    Finchè possiamo facciamolo.
    ❤ ❤ ❤

    Piace a 1 persona

  3. una bella riflessione su cui tutti i tuoi lettori dovrebbero soffermarsi.
    Una volta di più ti dimostri coraggiosa e riflessiva. A volte non capiamo chi ci sta intorno e ignoriamo i segnali che noi e chi ci vuole bene ci manda. Poi arriva il tempo della saggezza del capire quello che trovavamo astruso.
    Bella serata

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...