E poi fai un incontro magico dal quale crescerà qualcosa di speciale.


Incontrare un’anima bella e pura e allegra e piena di vita.
Guardarsi negli occhi, simili nella vivacità.
Voglia di fare, di creare e di lavorare insieme per un progetto comune.
Qualcuno che crede in te e ti scova.
Qualcuno che scommette su qualcosa di tuo.


Quanto può renderci felici un incontro?
Quanto può lasciarci?
Quanto è bello buttarsi nelle cose e nelle relazioni?
Tanto.
Così tanto da riempirci e da lasciarci del bello dentro.

E io… ho bisogno del bello.
Ho bisogno di anime delicate accanto, ho bisogno di quella cosa dentro che ti fa essere famelico e ti invoglia  a ingurgitare costantemente.

Ho bisogno di persone che vogliono avermi accanto, che vogliono esserci per me e proprio perché sono io difetti e pregi compresi. Esserci senza perdere tempo o senza perdersi nulla. Nulla di me.

I progetti non si possono fare da soli, i progetti vanno condivisi e dar loro forma, insieme.

E fu così che, sedute ad un tavolo con una birra davanti, è nato qualcosa di bello, tanto bello.

Quando nasce qualcosa di bello… A me fa sentire in pace. Alessandra si sente bene e si sente a suo posto e a suo agio col mondo fuori.

37 pensieri su “Quando nasce qualcosa di bello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...