Il mio mondo è affollato.
Ho messo dentro tante persone.


Voglio esserci. Per me, prima di tutto, e per loro.


Nessun posto è come questo. C’è un profumo buonissimo, sa di fresco e di pulito.

Là fuori c’è ancora tanta vita… scorre in altri mondi paralleli. C’è bisogno di toccarli e gustarli e prendere qualcuno da là e portarlo qua.


In questo mondo ci vivo, giorno per giorno, stipendio dopo stipendio, incontro dopo incontro. Qui mi godo la vita senza pensare al domani. Penso al qui e ora, penso al vivermi le persone quotidianamente, prima che tutto possa finire.


Ale… che cosa faresti se stessi per perdere tutto ciò che ti rende ciò che sei?
Vivrei. Ogni attimo a fondo, cercando di non dare nulla e nessuno per scontati.
Ci proverei.


Giro per la mia città. Il mio cuore fa un balzo e si riempie, saluto persone che conosco da sempre..


Ale… che cosa fai oggi?
Porto gioia in ciò che faccio, fuori e dentro di me.
Sono ovunque e piena di famiglia.
Cerco di rendermi felice.

63 pensieri su “Il mio mondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...