Passare sotto quel balcone.

Prendere il treno e girarsi, per controllare ci sia
ancora quella casa gialla che, per anni, ti ha ospitata.


La mamma pronta a salutare, con un braccio alzato e, con l’altro, a mandare baci. Anche se avessimo litigato, poco prima di uscire.


Girarsi e avere la certezza di quel saluto felice. Sì, felice.


Nutrirsi sempre di emozioni, di sensazioni e di profumi.


Il profumo del bucato al gusto di sapone di marsiglia.
Il profumo di talco di un piumino rosa sulla pelle.
Il profumo della saponetta alla lavanda che, nel mio bagno, non è così forte come in quel bagno là.


Alla base di tutto… che cosa c’è?


C’è quel sentimento che nemmeno te lo sogni di pensare sia vero o meno. C’è. È un dato di fatto. Si nasce così: amati. Non facciamo domande.


Essere salutati da un balcone, venire
aspettati sulla soglia e con la porta ben spalancata.

Essere accolti.

45 pensieri su “Sentirsi accolti

  1. Sarebbe bello vivere per sempre quelle emozioni fatte di odori, carezze, sorrisi, abbracci, baci e persone. Sentirsi amati in ogni momento e in ogni luogo senza distinzioni o preferenze, ma semplicemente così perché lo si vuole.

    Piace a 2 people

  2. Meravigliosa sensazione, brava Ale, mi hai fatto pensare al saluto di mia nonna, dal balcone. Non si sbracciava, non sventolava la mano, neanche accennava un sorriso. Io lo sapevo: mi guardava e con lo sguardo mi accompagnava fin su alla cima della strada in salita, fin su, fin quando il suo sguardo glielo avesse consentito, Non sorrideva e non mandava baci perchè in tutto quel tragitto mentale fatto di sguardi, lei era assorta in una preghiera, la preghiera per me perchè la Madonna mi tenesse stretta sotto al Suo manto, lontano da ogni male.
    E così mi giravo e lei c’era, tornavo a voltarmi e lei c’era, sempre assorta, ero io che le mandavo baci, parole d’amore, baci con la bocca, coi sorrisi e con le mani, soffiandoglieli. Mentre qualche testa del vicinato faceva capolino…
    Io raccoglievo con tutta me stessa quella presenza protettiva affacciata al balcone, certa che quel nostro intenso legame facesse invidia alla gente
    Grazie Ale, splendida sensazione!
    ❤ <3< 3<3

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...