Sì, che questa notte passi presto. Presto. E che arrivi il mattino… lento, dolce per poi prendere forza e diventare potente e pieno di dossi, uno scossone via l’altro, un tumulto, un vortice. Che questa notte vada via veloce allo stesso tempo di una canzone punk. Ramones, rigorosamente. I believe in Miracles possibilmente.

27 pensieri su “Che la notte passi presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...