La storia è vera. E l’ho vissuta da molto vicino. Visto che è stato il Giorno della memoria… La racconto anche a voi.

Nacque nel 1945. I primi giorni dell’anno. Era tanto diverso dagli altri fratelli… era di un biondo chiarissimo e aveva gli occhi quasi trasparenti. Sì…. era diverso già a prima a vista. La sua mamma e il suo papà erano scuri di carnagione, di occhi e di capelli. Così come i fratelli più grandi. Qualche battuta i suoi amichetti la lanciavano…. ma sei davvero figlio di tuo padre? Sei così diverso… e giù a ridere mentre ritornavano a giocare a calcio… Il tempo passava. Sì, era diverso ok, ma nemmeno così tanto. Camminava proprio come la sua mamma, veloce veloce… e teneva la sigaretta come la teneva suo padre. Si innamorò, una sera d’inverno. Si sposò l’estate successiva. I documenti… certo ci volevano i documenti. Ma come mai sul suo atto di nascita compariva Figlio di madre ignota? Sarà sicuramente stato uno sbaglio. E fu così che, a 23 anni, scoprì che la sua mamma, quella che gli assomigliava nella camminata, e il suo papà, che fumava nello stesso modo, ecco… non erano i suoi genitori naturali. Glielo dissero così, come fosse una cosa di poco conto. Era stato adottato quando aveva solo pochi giorni di vita ed era stato un vero e proprio dono speciale per tutti. Che senso aveva dirlo? Loro lo amavano, né meno e né più di un figlio naturale. Ormai era diventato un uomo… come poteva reagire un uomo fatto e finito davanti a una tale affermazione? Lui amava i suoi genitori e mai e poi mai si era sentito di troppo o non appartenente a quella famiglia. Chiese qualcosa in più. Ma allora da chi sono nato? La sua mamma non sapeva nulla, ricordava solamente delle voci nei corridoi dell’istituto… figlio di un tedesco e di una ragazzina… Un figlio della guerra, così li chiamavano.

14 pensieri su “Il figlio della guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...