Dopo aver letto un post che non mi è piaciuto molto, vorrei dire due parole. Tanti di voi già lo sanno e saranno anche stanchi delle mie storie legate alla malattia. Ho la sclerosi multipla. Ho un malattia auto immune. A dire il vero, di malattie auto immuni ne ho ben due. Morbo di Reynaud e sclerosi multipla. Certo, la prima delle due è fastidiosa solo in inverno. Dalla sclerosi multipla non guarirò fino a quando non scopriranno la causa, allora ci vorrà molto poco a trovare un farmaco adatto. I farmaci non piacciono a nessuno, soprattutto quelli che regalano effetti collaterali devastanti. I miei sono fra questi. Persino il cortisone non è piacevole da assumere. Ho, a volte, lesioni nuove, così si chiamano. La lesione del nervo non è recuperabile ma si può ovviare e riprendersi. Questa malattia non cesserà mai. Magari un giorno si addormenterà per un po’. Ma non guarirò. Potrò solo peggiorare e ne sono ben cosciente. Non per questo non trovo il mio corpo una macchina meravigliosa. Sono meravigliosa. Malata ma splendida. Non vedo da un occhio, ho dolori atroci che non mi fanno dormire, ho spasmi, intorpidimenti e scosse. Ma sono meravigliosa, mi ritengo perfetta. Ho un occhio che vede bene. Ho un passo spedito. Sono felice per quello che ancora possiedo. Quando non sarà più così ci penserò. I miracoli esistono? Qualcuno dice di guarire? A me poco importa. A queste cose non credo. Credo in quello che vedo. Credo in me, alle mie capacità, al tenere a bada un po’ la malattia con l’alimentazione. A tutto questo credo. Per chi vuole credere ai miracoli… io sinceramente preferirei vincere al super enalotto. Peccato che non giochi. Non mi lamento di ciò che ho e non prego e non piango disperata. Vivo semplicemente e cerco di farlo in modo felice.

Annunci

96 pensieri su “Io con lei.

      1. Grazia, perdonami se te lo chiedo ma non sono sicura di aver interpretato bene il tuo intento: è una critica a quello che ho scritto oppure una battuta? (Verrebbe da pensare la seconda, perché hai messo il like, però… senza nessuna emoticon fa venire il dubbio).
        Nel caso, mi scuso per la volgarità (non poi così tremenda), sempre che sia quello il problema 🧐

        Piace a 1 persona

      1. Tesoro… sgamato e letto, e così ho pure la conferma dell’altro mio sospetto (cioè di essere una star, una di quelle à la Andy Wahrol da 15 minuti di celebrità) di un altro post. Molto più intenso e carico dei miei modi rudi e banali da vecchia scaricatrice di porto 😁
        Semmai avessi avuto un attimo di tristezza, oggi, tutto questo me l’avrebbe spazzata via con la furia di un tornado: assurdo e divertentissimo.
        Certo, mi sarei incazzata pure io se fossi intervenuta là commentando, e non mi limitassi a “spiare” il teatrino… eppure, nonostante tutto, uno spasso davvero 🤣🤣🤣 😉
        Bacione, abbraccione e ovviamente, come Debra insegna, fuck you very much 😘 ❤

        Piace a 1 persona

  1. Dopo aver letto un post che non mi è piaciuto molto,
    Upppppps spero non sia il mio
    Io credo molto
    Non ne scrivo tanto ma credo molto, se dovessi credere solo a medici e farmaci…….grrrr…
    No no non riesco a credere a loro, so che da un sintomo si apre una diagnosi e poi un percorso farmacologico obbligato, chi c’è dentro deve fare quello…..
    E ovvio e rispetto le persone che seguono tutto questo
    Ma amo pensare a entità superiori meravigliose e buone, amo pensare che qualsiasi complotto al mondo venga in testa di compiere qualsiasi, queste entità mi aiutano, mi salvano,mi proteggono se non credessi questo mi sentirei sola, e piangerei tutto il tempo la perdita di mio padre, invece preferisco pensare che lui mi sta tenendo la mano qui e dice rispondile, illuminala, se proprio non vuole non fa niente, ma la calotta protettiva di una dea me la sono guadagnata tutta pensavo che me la avesse mandata mio padre. Invece ho tanto scritto per far pubblicare questo libro è per inserirlo in un web dove non c’è posto, eppure io provo e riprovo, qualcosa c’è esiste e qualcuno si è salvato in questo mondo grazie a una energia donata con amore da qualcosa che non si può spiegare.
    Resti ben chiaro che a me gli scambi piacciono, anche se non concordi, non mi è piaciuta Elena che prima ha scritto e poi cancellato, io non cancello mai.
    God bless you

    Piace a 1 persona

    1. Si era il tuo… Ti avevo anche scritto nei messaggi… 😊ognuno può credere in ciò che vuole…. Anzi ben venga… Ma certe cose credo bisogna stare molto attenti… Altrimenti passano messaggi molto sbagliati. Son malattie. Esistono e ci sono. E questo è comunque uno spazio pubblico. Bisogna stare attenti.

      Piace a 3 people

  2. quello che fai è normale ai tuoi occhi ma per noi che osserviamo dall’esterno siamo veramente sorpresi ma forse non è la parola giusta, diciamo increduli da tanta serenità e positività. Combatti per vivere e lo fai alla grande. Penso che tu possa essere da esempio per molti che per meno si deprimono e ripiegano su se stessi.
    Un grande abbraccio.

    Piace a 3 people

  3. Uhm che dire? Ho visto i tuoi occhi e sono di un blu che non esiste in natura. E di tutto il resto io non mi sono accorta. Perché la tua presenza, i tuoi sorrisi, la tua voce e quello che dici riempiono la stanza spazzando via tutto il resto. Non ho visto “lei”ho visto TE.
    E di Lazzaro ce ne è uno solo e già credo poco anche a lui.
    Concordo su quello che hai detto, non devono passare messaggi sbagliati, ma gioia di vivere e di godersela, in qualsiasi situazione uno si trovi.
    I❤️Y

    Piace a 1 persona

  4. Ale cara, scusami di non essere molto presente. Sai che in effetti non sto molto qui su wp per via di vari impegni, che tu sai. Ma ci sono da sempre e credo tu l’abbia avvertito. Perfino quando ho manifestato il grande desiderio di incontrarti quando sono venuta a Milano. Fin dal primo giorno che ti ho letta ho avvertito sia il bisogno di dover esprimere te stessa e la tua malattia, che purtroppo comunque fa parte della tua vita, sia il dovere o comunque il piacere di manifestare tutto quello che è la tua vita, al di fuori e nonostante tutto. Ti sarò sempre grata. Con il tuo modo di essere, semplice e con il tuo sorriso mi hai fatto capire che a volte è inutile piangersi addosso. Ma poi alla fine, senza troppe pippe mentali…insieme a te quella mezz’ora a Milano sono stata davvero bene, questo è quello che conta. Conservo il tuo libro “mi presento sono la mosca” con cura (grazie doppie per avermene fatto dono).
    Un abbraccio grande dalla Leoncina. 😉 ovvero da Lila :*

    Piace a 1 persona

  5. cara…
    sai quante persone si lamentano del nulla e non vivono…. ma così è… e più cerchi di far vedere loro le differenze di tanto e di niente… più si lamentano del loro star bene…

    tu sei diversa… una “diversa meravigliosa”…. e vivi ogni istante come un meraviglioso istante…

    e chi abita la tua vita è una persona fortunata…

    un abbraccio grande grande

    m.

    Piace a 1 persona

  6. Ti rispondo come ho risposto s Paola Bortolani.
    Per la mia esperienza posso solo ringraziare la medicina. Non tutti sanno che le malattie reumatiche colpiscono anche gli organi interni. Io sono stata in punto di morte e ringrazio di aver incontrato un bravo immunologo e una bravissima reumatologa. Grazie a loro io sono in remissione completa da vent’anni. Non ho dolori, vivo bene ma per fare questo prendo i farmaci che mi hanno prescritto. Chiesi alla reumatologa se potevo diminuire le dosi, ma mi rispose che erano a vita in quel dosaggio. Ci sono scuole di pensiero in questo campo, alcuni dismettono le cure nella fase di remissione, ma le recidive a volte sono più violente dell’esordio. Incrociai per caso l’immunologo al bar che ci tenne a fermarmi per chiedermi se mi stavo curando. Era preoccupato perché una paziente era morta. Era andata a farsi curare in Inghilterra perché non accettava di prendere il cortisone e glielo avevano sospeso. Poiché la sua artrite aveva colpito il fegato, morì per una crisi acuta.
    Certo l’alimentazione aiuta, ma queste malattie dipendono dal sistrma immunitario.
    Un abbraccio e tieni duro. Sei forte come persona. Grande stima.

    Piace a 3 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...