Ero convinta che, arrivata a un certo punto della mia vita, sarebbe stato più difficile aver voglia di aprirsi per conoscere persone nuove oppure riscoprire le vecchie. Ero convinta fosse difficile mettersi in gioco oppure la voglia fosse scemata. Non è assolutamente così. Ho capito che la mia curiosità verso le altre persone è sempre ad alti livelli. Fortunatamente anche la loro nei miei confronti. Ho un amico nuovo. Speciale. Lui è ciò di cui avevo bisogno. Si possono rovesciare le sorti della propria vita, come quelle di una guerra. Esprime le sue emozioni e mi descrive molto bene le sue paure. Può essere gioioso, leggero e divertente quanto introspettivo e serio. Ha una miscela di modernità fusa a qualcosa di antico. Ridiamo. Siamo agli antipodi eppure con gli stessi principi. Può essere questo che ci tiene legati. O forse è la voglia di divertirci e di ridere. La vita può essere caos ma non per questo non possiamo non pretendere possa accadere anche qualcosa di bello.

22 pensieri su “Il mio amico Gigi

  1. Con il trascorrere degli anni pensiamo sia più difficile conoscere persone con le quali instaurare un rapporto di amicizia, forse perché quando si è molto giovani sembra quasi più naturale. Gli anni ci rendono più diffidenti. Eppure la vita ci sorprende sempre, dipende da noi, dalla nostra voglia di accogliere gli altri. Auguri per questo nuovo tesoro

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...