E poi ti ferma una persona che ha voglia di comunicare con te. Non parla bene italiano, e nemmeno una parola di inglese, ma si sforza di farti domande perché vuole conoscerti meglio. Ridi. È triste che finirà tra poco il suo contratto e non ti vedrà più. Sei l’unica persona che si ferma a parlare con lui anche se comunicare è davvero complicato. A me piace sapere, anche se, davvero, ho davanti una persona che capisce una cosa per l’altra. Ripete di continuo che devo mangiare. È un vizio…. ma di questo ne avevo già parlato. Tu non mangi. Rido… che altro posso fare? Mi piace sapere come la pensano nei paesi che, col nostro, non c’entrano nulla. Ti ritrovi a pensare che non siamo poi così tanto diversi, nonostante ci dividano ore e ore di volo. Per questo mi piace viaggiare. Ho a che fare tutto l’anno con persone che provengono da mondi diversi e lontani. Io sono curiosa e chiedo sempre. Penso. Scoprire mondi, scoprire persone e davvero non siamo poi così diversi. Mangiamo tutti. Ci nutriamo e vogliamo sapere. Abbiamo una famiglia dalla quale tornare e che ci ha insegnato a stare nel mondo.

Annunci

12 pensieri su “Paesi lontani

  1. è proprio questa sorte terrena che ci accomuna tutti quanti e ci muove per diversi spazi di mondo che dovrebbe unire e non dividere. Chi ha testa e la usa non solo per farsi rifare il taglio di capelli lo capisce e si comporta di conseguenza. Ciao Ale ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...