Vibro. Come un frullatore. Come un aspirapolvere. Come le fruste per montare la panna. Non c’è nulla che non abbia deciso di non vibrare dentro al mio corpo. Vibro dentro come se fossi attaccata ad una presa. Il problema è che non trovo l’interruttore. Se cammino, però, si cessa o, per lo meno, non lo sento molto. Sto in piedi e mi muovo. Mi siedo per mangiare e mi sembra di ondeggiare. Guardo in alto, sia mai che il lampadario si muova davvero e allora capirei di non essere io ma il terremoto. Sono io. Sono io sopra una grata dove passa la metropolitana, la gialla, quella più rumorosa. Sono io quando passa un treno e si muove la credenza. Sono proprio io, anche così. In questi giorni mi toccherà vedere la vita sotto un nuovo punto di vista, su un motorino , un cinquantino, seduta dietro col casco.

Annunci

50 pensieri su “Vibro

  1. Ciao cara, mi dispiace. Ma è un effetto collaterale? Hai mai chiesto di provare il thc, un eccipiente della cannabis. So che aiuta in caso di sclerosi multipla. Noi abbiamo cominciato a fare terapia con tutta la molecola, thc e cannabidiolo compreso… Pere adesso siamo ancora a basse dosi. Pensaci. Un abbraccio forte 🌹

    Piace a 2 people

  2. ❤️😍🤗 ti abbraccio e voglio bene. Se non ricordo male, sono disturbi extrapiramidali dovuti a certi elementi chimici che agiscono su una determinata area del cervello.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...