Ricordo cose che non hanno avuto tanta importanza. Non ricordo cose che vorrei ricordare e tanto. Mi impegno ma è difficile. Quasi impossibile. Mi è venuta un’idea: vado a cena e respiro un po’ d’aria. Sorrido. L’importante è stare bene. Godere dei momenti nei quali si sta insieme e, magari, dirsi fesserie, anche se, poi, saranno le uniche cose che ricorderemo. Però ci saranno i suoni delle risate e, nei momenti futuri che arriveranno, andranno bene. Andrà bene ricordarsi una risata, metterà allegria. Ogni cosa in più che porteremo dentro, sarà una cosa in più e sarà bello. Ciò che si è scritto rimarrà. Per questo scrivo: per ricordare. Che cosa serve ora? Un bicchiere per brindare, ad esempio. Un suono di vetri che si toccano. Ci possiamo anche quasi perdonare per i ricordi perduti chissà dove. L’importante è che ci siamo permessi di stare lì, insieme.

Annunci

29 pensieri su “Ricordare

  1. Ale io lavoro molto per mantener viva la memoria il ricordo di qualche cosa, ma lo sai cosa ti dico ricordiamoci il presente che ci porta ad un passo in avanti. Il passato se lo ricordo mi sento male, non mi fa bene ricordarlo, mi porta un magone e inizio a piangere. Ricordiamo i momenti presenti. Ciao 😘

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...