Mi sento leggera. Più leggera. La lista stilata è andata a buon fine. Elencare ciò che porta il buonumore. Possono bastare anche cose molto piccole.
Uccidere la zanzara che tormenta le nostre notti, ad esempio. Credere di non avere più caffè e, invece, eccolo là dietro, il nuovo pacco: la mattina è salva! Ridurre in mille pezzi ciò che ci spaventa e ci fa bloccare. Come? Affrontando una sfida nuova, esserne felici e pensare che domani sarà una giornata ancora più bella rispetto a questa. Magari uccidendo un’altra zanzara o decidendo di farsi un caffè doppio.

Annunci

30 pensieri su “Zanzara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...