Uno se lo chiede…. che cosa avrò mai da perdere? Nulla. Solo da guadagnare. Ci provo. Faccio cose. Sono malata. Va bene. Malattia che peggiora nel tempo. Va bene. Ecco. Qui sta il punto. Ti viene una smania pazzesca di vivere da farti credere di essere invincibile, sopra tutto. Ti viene quella cosa che si prova solo da adolescenti, quando vai in motorino dietro a qualcuno e senza casco e senza farlo sapere ai tuoi, perché se lo sapessero i tuoi sarebbe la fine. Ti viene quella cosa. Non hai paura. E non hai più paura di vivere, quella che avevi prima da soggetto sano e in forma. La paura che avevi di non piacere al ragazzo che ti piaceva, la paura di fare figuracce e venire giudicato. Perse. Paure perse. Non mi pongo domande, non perdo tempo. Mi piaci, te lo dico. Non mi piaci, lo capisci o te lo dico che è anche meglio. Nessuna paura e nessun inganno. Vivere semplicemente ma in modo smanioso. Qualcosa perdi. Qualcosa guadagni. È difficile starti dietro.

Annunci

34 pensieri su “Nulla da perdere

  1. Sei in gamba!
    Ci son due modi per guardare la malattia: sedersi ed aspettare che avvolga i giorni, oppure, alzarsi, camminare, seppur con incertezza, e sfidarla.
    Rispondere con il coraggio.
    Perché quello sarà la tua arma più potente. Sempre!
    Poi ogni tanto dovrà esser forgiata dall’amore. Ma quello, vedo che non ti manca.
    I tuoi affetti sono come il fuoco.
    Potenti.
    Noi, che ti leggiamo, siamo piccole scintille. Ma chi ti conosce bene, ha in se la fiamma che non estingue mai.
    Io vivo a contatto con chi è malato.
    Alcuni sanno di avere metastasi.
    Coloro che riescono a reagire con coraggio, hanno una luce diversa. Un sorriso pazzesco. Ed io attingo come una spugna, la loro voglia di vivere.
    M’immergo e mi faccio contaminare dal vivere alla giornata. Senza opporre resistenza. Come pezzo di legno in mare.
    Mi lascio trasportare…semplicemente. Dio, sa, quale sia il viaggio migliore.
    La malattia toglie .
    Ma, sembra incredibile, riesce anche a dare.
    Sì.
    Scremare chi vogliamo. Fare ciò che desideriamo.
    Esser se stessi.
    Sai quanti ci provano tutta una vita, senza averne il coraggio?
    Ti abbraccio forte.
    Prego per te. Che lo Spirito ti cammini a fianco, con la Sua Forza .
    Buona domenica❤️

    Piace a 2 people

  2. Questo significa vivere intensamente, riempirsi la bocca di cioccolato fregandosene di ingrassare, buttarsi ad occhi chiusi in una storia sbagliata, bere a perdifiato una bibita ghiacciata… vivi e basta, goditela fino in fondo 😊

    Piace a 1 persona

  3. Bisognerebbe vivere sempre così, perché abbiamo una vita sola e ci è concesso un solo giro ed è sempre “buona la prima”. Un abbraccio ❤ e un sacchetto di "e" quante ne ho scritte in queste due righe? 😀 😀 😀

    Piace a 1 persona

  4. Nelle mie diverse “malattie” una sola cosa le ha unite, la forza che avevo nel voler vivere, ma senza smania, godendo con tranquillità di ogni minuto che la vita mi offriva. Per assaporare anche il periodo che mi avrebbe dovuto portare via…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...