Siamo tornate. Altro viaggio perfetto, anzi ferpetto. Come il film, El crimen ferpecto. Ero felice, lo avevo scritto, un viaggio senza costola rotta…. Invece sabato mattina, alzandomi, mi sono rotta una costola, la terza nel giro di pochi mesi. Male atroce, ospedale…Interrogatorio, mille domande, fosse mai che il mio compagno mi picchiasse… Si, la costola è davvero rotta. Ape di cristallo. Ma il viaggio è andato benissimo, mangiato, bevuto, acquistato e camminato tantissimo. La città è un fermento, gente conosciuta al limite dell’assurdo. Sono tornata con la pancia piena, felice e distrutta dal dolore. È stato bellissimo. Speriamo che il dolore passi, almeno un po’, fra dieci giorni parto per l’Irlanda e me la vorrei proprio godere. Eh sì, ape di cristallo ha voglia di guardare il mondo e scoprirlo. Ape di cristallo si sta distruggendo ma ha voglia di tenere botta.

59 pensieri su “Ancora ape di cristallo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...