Mi piace andare in giro coi mezzi pubblici,  posso leggere, riesco a estraniarmi anche nel caos,  a volte,  perdo la mia fermata.  Oggi ho preso il tram,  orario scolastico,  destinazione vicina,  poche fermate.  Ho davanti tre ragazzine,  non saprei dar loro un’età, mi è  difficile ormai dare un’età a persone più piccole di me,  non ho più tanto il senso della misura. 

Ridono e sparlano. Oggi la professoressa di italiano interroga,  ma non si vergogna?  La scuola è  iniziata da poco,  perché proprio oggi? 

Parlano di Sofia,  quella che va con tutti e che loro odiano. Ma i ragazzi non capiscono che la Sofia fa schifo? Poi è una poco di buono.  Ha baciato due compagni con la lingua nel giro di una settimana. Ma come fa ad avere questo potere sui ragazzi??? Certo che i maschi sono proprio indietro di cottura,  basta che una li baci con la lingua che la fanno diventare la regina della classe,  anche se fa schifo e ha i denti davanti storti. 

Federico ieri non si è fatto sentire dopo il basket.  Oggi una delle tre chiuderà questa storia,  tanto non è innamorata di Federico. La vita è complicata. Federico capirà che le donne non si trattano così. 

Io devo scendere, intanto mi immagino la Sofia… chissà se bacerà qualcuno con la lingua questa settimana. 

45 pensieri su “Sofia

      1. Eh beh altrimenti quelle altre non le gettavano veleno come fosse semenza per i campi 😁

        E devono stare pure attente che i denti storti si possono raddrizzare ma il troppo veleno fa venire le rughe anche a 13-14 anni 😈

        Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...